Salute e Benessere

Fragola benefici

Fragola benefici, inziamo da Maggio e giugno sono il momento per fragole succose e mature. Sai in prima persona quanto è gustoso. Vi parleremo di tutti i benefici delle fragole – dalle parole di scienziati e nutraceutici.

In questo Articolo:

Le fragole migliorano la memoria

Secondo studi recenti, il consumo di fragole rallenta il processo di invecchiamento del cervello, il che significa che prolunga la sua vita funzionale, permettendoci di rimanere sani e forti di memoria il più a lungo possibile. È interessante notare che esiste anche uno studio che dimostra che il consumo quotidiano di fragole migliora la memoria a breve termine. Questi risultati sono importanti alla luce del fatto che il deterioramento della capacità di ricordare eventi recenti è associato all’insorgenza della malattia di Alzheimer.

Le fragole migliorano la vista

Fragola benefici


Le fragole rosse mature sono buone non solo per la memoria, ma anche per la vista. Numerosi studi confermano che il consumo quotidiano di fragole previene lo sviluppo della degenerazione maculare della retina, cataratta, secchezza oculare, cecità progressiva e altri problemi associati ai cambiamenti dei tessuti legati all’età. L’esclusiva composizione biochimica delle bacche consente non solo di prevenire la comparsa di molte malattie che portano a disturbi visivi, ma contribuisce anche al trattamento progressivo dei disturbi esistenti.


Le fragole sono (molto) ricche di antiossidanti


Per cominciare, ricordiamo cosa sono questi stessi antiossidanti. Gli antiossidanti o conservanti, come vengono anche chiamati, sono sostanze che prevengono gli effetti distruttivi dell’ossigeno attivo sulle cellule del corpo. Gli antiossidanti proteggono il corpo dall’invecchiamento precoce e da malattie gravi.

P u b b l i c i t à

Gli scienziati notano che le fragole contengono una grande quantità di composti fenolici – bioflavonoidi, che hanno proprietà antiossidanti pronunciate. È stato dimostrato che mangiare fragole ogni giorno aumenta la capacità del corpo di resistere ai radicali liberi. Tuttavia, c’è una sfumatura significativa da considerare: non tutte le fragole sono ugualmente utili. Le bacche luminose, scarlatte, con il “fondo” bianco sono migliori da mettere da parte per la marmellata, hanno molte meno sostanze antiossidanti rispetto alle loro controparti bordeaux, quasi nere. In questo caso, il colore è di grande importanza: più scura è la bacca, più sana è.

Le fragole sono una fonte di acido ellagico


L’acido ellagico è un regolatore del ciclo cellulare e si trova più comunemente negli estratti di frutta, noci e bacche. La sostanza è meglio conosciuta per la sua capacità di fermare la mutazione delle cellule tumorali. Tra tutti i prodotti in termini di contenuto di acido ellagico, le fragole occupano un onorevole terzo posto. Oltre al fatto che la sostanza è in grado di sopprimere i processi tumorali, aiuta anche a combattere i radicali liberi, ha un effetto antinfiammatorio, ha un effetto positivo sui processi ematopoietici e rafforza anche il sistema immunitario, proteggendolo dalle disgrazie esterne.


Le fragole sono una ricca fonte di vitamina C

Fragola benefici 01


È generalmente accettato che le principali fonti di vitamina C o acido ascorbico siano i limoni, le arance e, in casi estremi, l’aglio. Nel frattempo, le fragole sono una fonte molto più affidabile di questa sostanza: una manciata di queste bacche contiene più vitamina C di un’arancia. È vero, va tenuto presente che solo le fragole mature scure, coltivate sotto il sole splendente e non in una serra, possono vantarsi di tale ricchezza. È interessante notare che le fragole congelate manterranno questa vitamina quasi nella stessa quantità di quelle fresche. Ma non c’è bisogno di fare affidamento su marmellate e conserve: l’alta temperatura distrugge la vitamina e non ci sono sostanze nutritive rimaste nell’aggiunta dolce al tè.

Fragole per la prevenzione del cancro


Oggi, centinaia di studi vengono condotti ogni anno per studiare il cancro e i metodi della sua prevenzione. Alcuni di loro mostrano che il consumo regolare di un certo numero di determinati alimenti può aiutare a ridurre le possibilità di sviluppare il cancro. Potresti notare che le fragole sono registrate in modo errato in questo elenco. Grazie alla sua alta concentrazione di vitamina C, acido ellagico, antocianine, kaempferol e altre sostanze benefiche, questa bacca può prevenire lo sviluppo di alcune forme di cancro. Recenti ricerche a sostegno di questa proprietà delle fragole includono il lavoro dell’Ohio University Cancer research facility .

Le fragole fanno bene alla tua figura


Innanzitutto, la bacca dolce è a basso contenuto di calorie. Ci sono solo 33 kilocalorie per 100 grammi, che, tra l’altro, vengono bruciate in pochi minuti di corsa attiva. In secondo luogo, ha un indice glicemico basso, il che significa che previene l’accumulo di grasso. In terzo luogo, contiene sostanze che aiutano a bruciare i grassi. Secondo alcuni rapporti, l’efficacia della dieta scelta è aumentata del 24% in coloro che vi includevano il consumo quotidiano di fragole. Per un tale effetto, grazie agli antociani, che è abbondante nell’acino. In modo che gettiamo dubbi e ci appoggiamo alle fragole.

Le fragole normalizzano i livelli di zucchero nel sangue


Le fragole sono una di quelle bacche dolci che i diabetici possono mangiare. Grazie alla sua composizione unica sotto tutti gli aspetti, nonché al suo alto livello di fitonutrienti, non contribuisce a un forte aumento dei livelli di zucchero nel sangue e rallenta anche l’assorbimento degli zuccheri. Per questo motivo, è consigliato anche alle persone ad alto rischio di diabete. Si ritiene che questa bacca sia un ottimo rimedio per la prevenzione.

P u b b l i c i t à

Articoli correlati

Foto principale

https://pxhere.com/it/photo/1459525

Condividi o Stampa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button