Storia e curiosità

Il pomo della discordia – Miti Greci

Il meleto d’oro di Era è il Giardino delle Esperidi nella mitologia. Il consumo di una mela d’oro di questo speciale frutteto si traduce nell’immortalità. A Era furono dati i rami di mela originali da Gaia, la divinità primordiale e madre di tutta la vita, per il suo regalo di nozze quando sposò Zeus.

La dea Eris

Eris la dea della discordia e del conflitto. Ha seminato discordia tra le persone per spronarle a combattere, discutere e persino fare la guerra, tutto per il suo divertimento.

Eris la Dea della Discordia

A tutti gli dei e le dee fu inviato un invito per partecipare al matrimonio di Peleo e Teti, ad eccezione della dea della discordia, Eris, che non era stata invitata o benvenuta. Thetis era un’ambita dea addio al nubilato e il suo matrimonio sarebbe stato un vero evento. Tutti quelli che contavano erano presenti. Quindi Eris era amareggiata per essere stata lasciata fuori dalla lista degli invitati, quindi si presento senza invito con un piano per causare problemi.

La mela della discordia

La dea della discordia lanciò dal’alto una bellissima mela d’oro, che si rivelò essere la mela della discordia, tra le dee che furono ospiti al matrimonio. La mela è stata etichettata, “alla più bella”. Quella mossa astuta equivaleva a gettare carne cruda nella tana di un leone. Infatti Afrodite , Era e Atena cominciarono a rivendicare immediatamente la mela. Le antiche dee greche erano più conosciute per la loro vanità che per la loro modestia. Zeus, fu subito chiamato a mediare la decisione riguardo chi fosse la dea più bella. Sapendo meglio che prendere effettivamente questa particolare decisione, poteva avere delle serie conseguenze, Zeus invitò Hermes a scortare le tre dee a Troia per incontrare Paride, il principe mortale della città. Per decidere la questione.

La Sentenza di Paride

Paride, ovviamente fu sopraffatto dalla bellezza di tutte tre le dee e fu molto confuso riguardo alla sua decisione. Ciascuna delle dee offrirono un regalo, con la speranza di influenzare la scelta. Era gli offrì il potere, mentre Atena gli offrì saggezza. Entrambi i doni sembravano allettanti, specialmente per un mortale con uno status minimo e forse un’intelligenza limitata, rispetto a un dio. Ma fu Afrodite ad offrìre il regalo piu interessante per Paride… quello di avere la donna piu bella del mondo come moglie. Il suo nome era Elena. Paride prese la decisione e scelse Afrodite.

P u b b l i c i t à

Inizio della Guerra di Troia

Il problema era che Elena, altrimenti nota come Elena di Troia, era già sposata. Così Paride dal momento che non aveva accettato il dono del potere né della saggezza, chiaramente gli mancavano entrambi, decise di rapire Elena di Sparta. Il suo rapimento da parte di Paride fu il catalizzatore che iniziò la guerra di Troia che duro’ 10 anni e la successiva caduta della città.

Condividi

Articoli Correlati

Back to top button