Scienza e Novità

Tutto sul Sole, storia e attività

Il sole è di gran lunga l’oggetto più grande del sistema solare. Contiene oltre il 99,8% della massa totale del sistema solare (Giove contiene la maggior parte del resto). Si dice spesso che il Sole sia una stella “ordinaria”. È vero nel senso che ce ne sono molti altri simili. Ma ci sono molte più stelle più piccole di quelle più grandi; il Sole è tra i primi 10% in massa. La dimensione mediana delle stelle nella nostra galassia è probabilmente inferiore alla metà della massa del Sole.

In questo Articolo:

Scheda del Sole

sole
Temperatura superficiale:5500 ° C
Circonferenza all’equatore:4.370.005,6 km
Diametro:1.392.684 km
Massa:1.989.100.000.000.000.000, 000 miliardi di kg ( 333.060 x Terra )
Genere:Nano giallo (G2V)
Età:4,6 miliardi di anni

Le dimensioni del Sole

dimensioni sole

La fonte della straordinaria energia del sole

Probabilmente penseresti che il sole fosse molto vecchio, poiché si stima che la “nascita” del sole sia avvenuta 4,5 miliardi di anni fa. Le cose che invecchiano di solito muoiono, ma 4,5 miliardi di anni sono giovani per il nostro sole. Si stima che ci sia abbastanza combustibile all’interno del sole per mantenere quella lampada accesa per circa altri cinque miliardi di anni, crescendo due volte più brillante di adesso. La fonte del combustibile solare è l’idrogeno e i gas di elio. Attraverso una speciale reazione chimica, chiamata fusione nucleare , l’idrogeno gassoso viene “bruciato” rilasciando un’enorme quantità di energia sotto forma di luce e calore.

Due isotopi dell’elemento Idrogeno (trizio e deuterio) si scontrano tra loro sotto un calore estremo all’interno del sole. I due atomi si scontrano così tanto che accadono diverse cose:

1. Come le macchine che si schiantano l’una contro l’altra in un incidente ad alta velocità, gli atomi perdono pezzi di se stessi, particelle atomiche.

P u b b l i c i t à

2. A differenza di qualsiasi altra cosa che conosciamo nell’universo, tuttavia, una quantità ENORME di energia viene rilasciata nell’area circostante, nell’ordine di 450 volte la quantità di energia richiesta per avviare una reazione di fusione.

3. Le particelle atomiche degli atomi di idrogeno rilasciate durante la collisione vengono fuse insieme, formando una molecola completamente nuova chiamata elio.

Naturalmente, ci sono molto più di due soli atomi che si infrangono l’uno nell’altro al centro del sole. Ci sono così tante reazioni di fusione nucleare che accadono all’interno del sole in un dato momento che non abbiamo un numero abbastanza grande da contarle! L’energia della luce e del calore viaggia dal centro del sole verso l’esterno (la fotosfera ) dove la vediamo dalla terra (durante il giorno). Ci vogliono un milione di anni affinché l’energia di una singola reazione di fusione nucleare al centro del sole raggiunga la superficie.

Il sole è così potente che possiamo sfruttare l’energia da esso per semplificarci la vita – hai mai sentito parlare di energia solare (usando il calore del sole per riscaldare l’acqua per la tua casa)? Ora che sai qualcosa di più sul sole, l’energia solare ha un significato diverso. La vera energia solare proviene dalle reazioni di fusione nucleare dell’interno del sole. Dalle conoscenze che abbiamo acquisito sulla scienza nucleare abbiamo sviluppato la bomba all’idrogeno e l’energia nucleare.

Attività solare

Le macchie solari

Le macchie solari sono aree della superficie del Sole che appaiono più scure delle aree circostanti, questo perché sono più fredde. Si formano in aree di forte attività magnetica che inibiscono il trasferimento di calore.

Il sole è una stella dinamica che mostra nel tempo variazioni della sua intensità in cicli di riscaldamento e “raffreddamento”. In base alla conoscenza che gli scienziati hanno acquisito sul sole in questo secolo, conosciamo un fenomeno chiamato macchie solari . Gli scienziati stanno cercando di capire cosa causa queste grandi macchie sul sole; perché accadono e quali effetti hanno sull’attività del sole. Sembrano essere grandi regioni della superficie del sole che sono significativamente più fredde rispetto al resto del sole (circa 3800 gradi Kelvin, rispetto alla media di 11.000 K). Esaminando i dati di temperatura che sono stati raccolti in tutto il mondo negli ultimi trecento anni, sembra che le macchie solari influenzino il tipo di tempo che abbiamo qui sulla terra.

P u b b l i c i t à

Chiarori solari

Quando i campi magnetici vicino alle macchie solari si incrociano, si aggrovigliano o vengono riorganizzati, può essere rilasciata un’esplosione di energia. Intensi bagliori solari possono interferire con le comunicazioni radio sulla Terra.

Una delle cose più interessanti dell’attività solare è il fenomeno dei brillamenti solari . Un bagliore solare si verifica quando c’è un improvviso cambiamento nelle proprietà magnetiche del sole e brillamenti giganti di gas in fiamme saltano fuori dalla superficie del sole. Questi razzi si estendono per centinaia di migliaia di chilometri nello spazio e la loro intensità è tale da influire sulla vita qui sulla terra. I dispositivi di comunicazione che si basano sulla trasmissione di onde radio (televisione, radio, telefoni cellulari) possono essere influenzati da un aumento delle interferenze o il rumore e le linee elettriche possono subire forti sbalzi di corrente.

Vento Solare

Oltre al calore e alla luce, il Sole emette anche un flusso a bassa densità di particelle cariche (principalmente elettroni e protoni) noto come il vento solare che si propaga attraverso il sistema solare a circa 450 km / sec. Il vento solare e le particelle di energia molto più elevata espulse dai brillamenti solari possono avere effetti drammatici sulla Terra che vanno dai picchi di corrente elettrica alle interferenze radio fino alla bellissima aurora boreale.

Recenti dati da parte del veicolo spaziale Ulisse, hanno potuto dimostrare che durante il minimo ciclo solare il vento solare emana dalle regioni polari quasi il doppio della velocità, 750 chilometri al secondo, rispetto alle latitudini più basse. Anche la composizione del vento solare sembra differire nelle regioni polari. Durante il massimo solare, tuttavia, il vento solare si muove a una velocità intermedia.

I satelliti del sole

Ci sono otto pianeti e un gran numero di oggetti più piccoli in orbita attorno al Sole. (Esattamente quali corpi dovrebbero essere classificati come pianeti e quali come “oggetti più piccoli” è stato la fonte di alcune controversie, ma alla fine è solo una questione di definizione. Plutone non è più ufficialmente un pianeta ma lo terremo qui per amor di storia :)

PianetaDistanza (000 km)Raggio (km)Massa (kg)ScopritoreData
Mercurio57.91024393.30e23
Venere108.20060524.87e24
Terra149.60063785.98e24
Marte227.94033976.42e23
Giove778.330714921.90e27
Saturno1.426.940602685.69e26
Urano2.870.990255598.69e25Herschel1781
Nettuno4.497.070247641.02e26Galle1846
Plutone5.913.52011601.31e22Tombaugh1930

Leggi anche

quanto è caldo il sole

Quanto è caldo il Sole?

Il sole è la stella al centro del nostro sistema solare. È una sfera quasi perfetta di gas super-caldi la cui gravità tiene insieme il sistema solare. L’energia prodotta dal Sole è essenziale per la vita sulla Terra. Ma quanto è caldo il sole?

Foto principale

https://pxhere.com/it/photo/594214

Condividi o Stampa

Articoli Correlati

Back to top button