Scienza e Novità

Quale oggetto del Sistema Solare è più Distante?

Un team di astronomi ha scoperto il corpo più distante mai osservato nel nostro Sistema Solare. È il primo oggetto noto del Sistema Solare che è stato rilevato a una distanza di oltre 100 volte superiore rispetto alla Terra rispetto al Sole. Il nuovo oggetto c stato annunciato lunedì 17 dicembre 2018 dal Minor Planet Center della International Astronomical Union e ha ricevuto la designazione provvisoria VG18 2018.

La scoperta è stata fatta da Scott S. Sheppard di Carnegie, David Tholen dell’Università delle Hawaii e Chad Trujillo dell’Università del Nord Arizona. Il VG18 2018, soprannominato “Farout” in italiano “Lontano” dal team di scoperta per la sua posizione estremamente distante, è a circa 120 unità astronomiche (UA), dove 1 UA è definita come la distanza tra la Terra e il Sole.

Definizione astronomiche (UA) . Per riferimento generale, possiamo dire che un’unità astronomica (UA) rappresenta la distanza media tra la Terra e il nostro sole. Un AU è di circa 93 milioni di miglia (150 milioni di km). Sono circa 8 minuti luce.

Il secondo oggetto del Sistema Solare osservato più distante è Eris, a circa 96 UA. Plutone è attualmente a circa 34 UA, rendendo il VG18 del 2018 più di tre volte e mezzo più distante del pianeta nano più famoso del Sistema Solare.

Come esplorare il sistema solare con Google Maps

L’universo che meraviglia, il sogno di tutti viaggiare come nei film di fantascienza. Di quello che vuoi sugli ultimi sei anni di Star Wars o giù di lì, ma non si può negare che il viaggio attraverso l’iperspazio per raggiungere pianeti distanti sia uno degli elementi visivi più interessanti dell’intera serie. Leggi di piu’..

P u b b l i c i t à

Condividi o Stampa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button