Salute e Benessere

Mani e piedi freddi?

Mani e piedi freddi? Quando entriamo in un ambiente freddo, il cervello fa contrarre i vasi sanguigni degli arti. Pertanto, la circolazione sanguigna alla periferia è limitata, il sangue si raffredda di meno e aiuta a trattenere il calore negli organi più importanti, questo è un elemento necessario del meccanismo di sopravvivenza.Tuttavia, a volte succede così: sembra che non faccia troppo freddo, ma le braccia e gambe sono ancora gelate e si rifiutano di riscaldarsi. Ecco alcuni motivi che potrebbero essere la causa.

1. Sei preoccupato, hai dello stress

La risposta naturale del corpo a una situazione stressante è il rilascio di adrenalina nel sangue. Questo ormone aiuta a mobilitarsi e ci prepara efficacemente alla situazione “combatti o fuggi”. Uno dei punti chiave della preparazione è un forte restringimento dei vasi sanguigni alla periferia. Un crampo è necessario nel caso in cui ti ferisca un braccio o una gamba durante un combattimento o una caduta: ci sarà meno perdita di sangue, il che significa che non metterà in pericolo la tua vita.

Naturalmente, nel mondo moderno di oggi, lo stress è raramente associato all’attacco di un predatore o un nemico armato di una spada affilata. Ma le reazioni del corpo rimangono le stesse: i vasi degli arti si restringono bruscamente, la circolazione sanguigna peggiora. Il risultato è una diminuzione della temperatura di braccia e gambe.

Soluzione – Mani e piedi freddi

La cosa più importante è rilassarsi e calmarsi. Non appena ti libererai dello stress, le gambe e le braccia diventeranno nuovamente calde.

2. Hai problemi circolatori

Lo scarso flusso sanguigno è uno dei motivi più comuni per cui gli arti diventano gelidi. Il deterioramento della circolazione sanguigna può essere causato da una varietà di fattori:

P u b b l i c i t à
  • Postura scomoda, la cui presenza restringe le navi;
  • Vene varicose;
  • Colesterolo alto , che crea placche che restringono il lume dei vasi sanguigni;
  • Fumatori;
  • Disturbi cardiovascolari;
  • Uno stile di vita sedentario.

Soluzione – Mani e piedi freddi

Se il problema dei piedi ghiacciati ti perseguita regolarmente, consulta il tuo medico di famiglia. Aiuterà a scoprire cosa ha causato esattamente i disturbi circolatori e fornirà le raccomandazioni necessarie per la prevenzione. Se stiamo parlando di una situazione una tantum, molto probabilmente, sarà sufficiente alzarsi e allungare.

3. Hai un’anemia sideropenica

In poche parole, una mancanza di emoglobina nel sangue. Per sempre braccia e gambe fredde – carenza di ferro.

Soluzione – Mani e piedi freddi

La mancanza di ferro , di regola, si fa sentire da debolezza, affaticamento, capelli e unghie fragili. Se, insieme agli arti ghiacciati, osservi questi sintomi in te stesso, consulta il tuo medico. Il medico ti offrirà un esame del sangue e, in base ai suoi risultati, ti consiglierà di adeguare la dieta o prescrivere farmaci speciali.

4. Hai il diabete

L’aumento dei livelli di glucosio nel sangue ha un effetto negativo sui vasi sanguigni: perde elasticità e si restringe. Per questo motivo, il flusso di sangue ai tessuti peggiora e gli arti iniziano a congelarsi.

Inoltre, il diabete ha una spiacevole complicazione: la neuropatia periferica, quando le terminazioni nervose nei piedi sono danneggiate a causa di livelli di zucchero costantemente elevati. Di conseguenza, potrebbe sembrarti che i tuoi piedi stiano bruciando o, al contrario, siano ghiacciati.

Soluzione – Mani e piedi freddi

Contatta il tuo medico di famiglia per confermare o confutare un possibile diabete. Se viene diagnosticata la malattia, il medico ti offrirà un trattamento che ti aiuterà a sbarazzarti del congelamento delle gambe.

P u b b l i c i t à

Ha problemi ai reni

I malfunzionamenti dei reni portano al verificarsi di edema, in cui i vasi sono compressi e, di nuovo, la circolazione sanguigna è disturbata. Furono i primi a soffrire di gonfiore e, di conseguenza, costante sensazione di freddo.

Soluzione

Rivedi il tuo terapeuta. Ti prescriverà dei test per aiutarti a testare i tuoi reni. E se necessario, prescriverà farmaci che aiuteranno a sbarazzarsi del gonfiore e dei sintomi spiacevoli associati ad esso.

4. Non dormi abbastanza

La mancanza di sonno rallenta il metabolismo in generale e la circolazione del sangue in particolare. E la violazione di quest’ultimo, tra le altre cose, ci lascia con i piedi di ghiaccio.

Soluzione

Concediti l’opportunità di dormire e in futuro prova a dormire almeno 7-8 ore al giorno. Ciò contribuirà non solo a riscaldare gli arti, ma avrà anche un effetto benefico sul benessere e sulla salute in generale.

Condividi

Foto principale

https://pxhere.com/it/photo/1323587

Articoli Correlati

Back to top button