Cos’è il cianuro?

Cos’è il cianuro?

Il cianuro è una sostanza chimica potenzialmente mortale ad azione rapida che può esistere in varie forme. È una sostanza pericolosa che può essere un gas incolore, come l’acido cianidrico o il cloruro di cianogeno, o una forma cristallina come il cianuro di sodio o il cianuro di potassio. Il cianuro è una sostanza chimica nota come uno dei veleni più mortali . È stato utilizzato nella guerra chimica e nel suicidio di massa. Molti composti che contengono cianuro, chiamati cianoglicosidi, si trovano in natura, spesso nei semi dei frutti. L’amigdalina è una di queste.

Il cianuro a volte viene descritto come avente un odore di “mandorla amara”, ma non sempre emana un odore e non tutti possono rilevare questo odore.

Info Box – Cianuro

DescrizioneIl cianuro è un anione di formula chimica CN⁻ che deriva dalla ionizzazione dall’acido cianidrico o di un suo sale.
FormulaCN−
Massa molare26,02 g/mol
Acido coniugatoAcido Cianidrico
ScopertoScheele nel 1782

Dove si trova il cianuro e come viene utilizzato?

Sostanze naturali

Il cianuro viene rilasciato da sostanze naturali in alcuni alimenti e in alcune piante come la manioca, i fagioli di Lima e le mandorle. Noccioli e semi di frutti comuni, come albicocche, mele e pesche, possono contenere notevoli quantità di sostanze chimiche, che vengono metabolizzate in cianuro.

Materiali sintetici

Il cianuro è contenuto nel fumo di sigaretta e nei prodotti della combustione di materiali sintetici come la plastica. I prodotti della combustione sono sostanze emesse quando le cose bruciano.

Nella produzione

Nella produzione, il cianuro viene utilizzato per produrre carta, tessuti e plastica. È presente nelle sostanze chimiche utilizzate per sviluppare fotografie.

Sali e gas

I sali di cianuro sono utilizzati nella metallurgia per la galvanica, la pulizia dei metalli e la rimozione dell’oro dal suo minerale. Il gas cianuro viene utilizzato per sterminare parassiti e parassiti nelle navi e negli edifici.

Se ingerite:

Se ingerite accidentalmente, le sostanze chimiche presenti nei prodotti a base di acetonitrile utilizzati per rimuovere le unghie artificiali possono produrre cianuro quando metabolizzate dall’organismo.

Come potresti essere esposto al cianuro?

Potresti essere esposto al cianuro respirando aria contaminata, bevendo acqua, mangiando cibo o toccando terra che contiene cianuro. Il cianuro penetra nell’acqua, nel suolo o nell’aria come risultato di processi naturali e attività industriali. Quando è presente nell’aria, di solito è sotto forma di acido cianidrico gassoso.

Come funziona il cianuro?

L’entità dell’avvelenamento causato dal cianuro dipende dalla quantità di cianuro a cui è esposta una persona, dalla via di esposizione e dal periodo di tempo in cui una persona è esposta. Respirare il gas cianuro causa il maggior danno, ma anche l’ingestione di cianuro può essere tossico.

Il gas cianuro è più pericoloso in luoghi chiusi dove il gas verrà intrappolato. Evapora e si disperde rapidamente negli spazi aperti, rendendolo meno dannoso all’esterno. Il cianuro impedisce alle cellule del corpo di utilizzare l’ossigeno. Quando ciò accade, le cellule muoiono. È più dannoso per il cuore e il cervello che per gli altri organi perché usano molto ossigeno.

Segni e sintomi immediati di esposizione al cianuro

Le persone esposte a una piccola quantità di cianuro respirandolo, assorbendolo attraverso la pelle o mangiando cibi che lo contengono possono presentare alcuni o tutti i seguenti segni e sintomi in pochi minuti:

Vertigini
Mal di Testa
Nausea e Vomito
Respirazione Rapida
Frequenza cardiaca rapida
Irrequitezza
Debolezza

L’esposizione a una grande quantità di cianuro per qualsiasi via può causare anche questi altri effetti sulla salute:

Vertigini
Mal di Testa
Nausea e Vomito
Respirazione Rapida
Frequenza cardiaca rapida
Irrequitezza
Debolezza
Lesione Polomonare
Convulsioni

I sopravvissuti a gravi avvelenamenti da cianuro possono sviluppare danni al cuore, al cervello e ai nervi.

Cosa fare se sei stato esposto dal Cianuro

Allontanati rapidamente dall’area in cui pensi di essere stato esposto. Se il rilascio era all’interno, vai all’aperto.

Se sei vicino a un rilascio di cianuro, i coordinatori dell’emergenza potrebbero dirti di evacuare l’area o di “ripararti sul posto”. Per “riparo sul posto” significa rimanere al chiuso per evitare di essere esposti alla sostanza chimica. Quando sei all’interno, chiudi tutte le porte e le finestre, spegni i condizionatori d’aria, i ventilatori.

Rimuovere rapidamente tutti gli indumenti che potrebbero contenere cianuro. Se possibile, gli indumenti che vengono normalmente rimossi sopra la testa (come magliette e maglioni) dovrebbero essere tagliati dal corpo per evitare ulteriori contatti con l’agente. Metti i tuoi vestiti in un sacchetto di plastica e chiudi bene il sacchetto. Non maneggiare il sacchetto di plastica e attendere le istruzioni sul corretto smaltimento.

Lo smaltimento dei tuoi indumenti in un sacchetto sigillato aiuta a proteggere te e le altre persone da un’ulteriore esposizione. Conservare gli indumenti confezionati in un luogo sicuro lontano dalle persone, in particolare dai bambini.

Lavare rapidamente il cianuro dalla pelle con grandi quantità di acqua e sapone e sciacquare gli occhi con abbondante acqua.

Rimuovere e smaltire le lenti a contatto.

Lavare gli occhiali con acqua e sapone prima di indossarli. Non utilizzare candeggina per rimuovere il cianuro dalla pelle.

Consultare immediatamente un medico.

Condividi

Foto principale

https://pxhere.com/it/photo/598651