Salute e Benessere

5 modi per mantenere il tuo cervello giovane e sano

Alcuni consigli per mantenere il cervello in forma per molto tempo, Il nostro cervello tende a cambiare nel tempo, ma non pensate che più invecchi, più bassa è la tua attività mentale. Studi recenti hanno dimostrato che esistono molti modi per mantenere la mente acuta e chiara per lungo tempo. Gli studi stanno trovando sempre più prove del fatto che seguire determinati rituali può ridurre significativamente il rischio di sviluppare e sviluppare la malattia di Alzheimer o qualsiasi altra forma di demenza. Infatti prima che gli scienziati scoprissero le prove, le persone erano sicure di essere indifese di fronte alla malattia .

Elencheremo cinque cambiamenti che devono essere introdotti nel solito stile di vita per migliorare lo stato del cervello e ridurre il rischio di questa malattia. Saranno in gran parte utili per le persone che già soffrono di demenza, poiché aiuteranno a fermare lo sviluppo della malattia. Di seguito daremo uno sguardo più da vicino a queste cinque misure preventive.

1. Sfida te stesso

Impara una nuova lingua, infine padroneggia gli scacchi o addirittura prendi un paio di lezioni di chitarra. Fai del Sudoku o delle parole crociate. Stimolare l’attività mentale rivitalizza e sostiene la funzione cerebrale. Infatti, quando impariamo qualcosa di nuovo, è sempre una specie di shock per il nostro cervello. Si sveglia, si attiva e si eccita. Acquisendo nuova esperienza, insegni al cervello ad adattarsi alle mutevoli circostanze, ad essere flessibile, perché pretendi da lui ciò a cui non è abituato.

2. Sii socialmente attivo

Lo stretto contatto con familiari, amici e colleghi è un buon modo per proteggere il tuo cervello. Passa più tempo con i tuoi parenti, amici. Infatti durante una stretta comunicazione con altre persone, i neuroni nel cervello vengono attivati e questo ha un effetto positivo. La demenza inizia a svilupparsi a causa della solitudine per troppo tempo. In un modo o nell’altro, queste due malattie vanno di pari passo, lasciando spesso coloro che sono malati da soli con il loro problema. La solitudine è fatale per una persona anziana. Per questo motivo, il rischio di morte prematura può aumentare del 14%.

3. Fai dello Sport

E’ stato scoperto che fare sport , aiuta tantissimo il cervello ad resettarsi dai problemi o pensieri quotidiani. Grazie all’esercizio fisico che si sta eseguendo, danza , palestra , nuoto, tennis , si diminuisce lo stress. Infatti lo stress costante può scatenare uno squilibrio chimico, che è pericoloso per il cervello e altre cellule del corpo. Uno dei modi più efficaci per prevenire lo stress è fare sport o la meditazione.

P u b b l i c i t à

4. Segui una dieta sana

Una dieta equilibrata è fondamentale, non solo ti aiuterà a controllare il peso, ma ti aiuterà a prevenire anche molte malattie cardiache. Ricordati che il cibo che mangi nutre il tuo cervello.

Il cervello è responsabile di garantire che il cuore e tutti gli altri organi facciano il lavoro per cui sono destinati. Ecco perché devi provare a mangiare cibi utili per mantenere l’attività cerebrale.

Cosa mangiare? Prestare attenzione ai prodotti a colori che contengono una maggiore quantità di antiossidanti. Che sono responsabili del rallentamento del processo di invecchiamento.

Ad esempio, la frutta e la verdura blu e viola (ribes nero, mirtilli, melanzane, prugne, cavolo rosso) contengono pigmenti di antociani, che facilitano la gestione dello stress. Mangiare verdure e frutta di questi colori aiuta anche a migliorare la vista e rafforzare il sistema immunitario.

Verdure e frutta verdi (broccoli, avocado, spinaci, pere, verdure a foglia verde, mele, kiwi) hanno un effetto benefico sull’attività cerebrale, normalizzano il funzionamento dei sistemi nervoso e cardiovascolare.

Vale la pena prestare attenzione a frutta e verdura rosse (barbabietole, lamponi, peperoni, ravanelli, pomodori, melograni). Aiutano a rafforzare l’immunità, migliorare l’assorbimento del cibo e aumentare la vitalità.

P u b b l i c i t à

Oltre agli alimenti multicolori, vale la pena includere pesci con un alto contenuto di acidi grassi omega-3 nella dieta . La loro mancanza può portare all’invecchiamento precoce del cervello e ad una diminuzione dell’attività mentale. La maggior parte degli acidi grassi omega-3 si trova nel tonno, nel salmone e nelle aringhe. Oppure potete sempre prendere in capsule omega 3.

5. Concedersi un riposo mentale

Sovraccarichiamo il cervello di informazioni, durante il giorno, il cervello elabora le informazioni e le conversazioni in arrivo per ore. se non lo lasci rilassare, il tuo umore, la produttività e la salute ne soffriranno . Il ritmo intenso e costante della vita influenza senza il giusto riposo mentale, aumenterà’ il nervosismo e l’accumulo dello stress .

Condividi

Foto principale

Articoli Correlati

Back to top button