Viaggi

6 motivi per lasciare la tua zona di comfort e iniziare a viaggiare da solo

Viaggiare da solo accelera la crescita emotiva e mentale. Ti rendono più saggio e più aperto e ti danno anche esperienza. Diventerai più organizzato. Non ci sarà nessuno nelle vicinanze che prenderà il bucato per te. Devi farlo da solo o sopportare il fatto che i tuoi vestiti hanno un odore e un aspetto non decente.

In questo Articolo:

1. Impari a fare affidamento solo su te stesso

Imparerai come gestire le finanze. Se non tieni traccia dei soldi, molto presto finiranno. Tieni d’occhio te stesso e le tue cose – solo tu stesso sei responsabile della tua sicurezza.

2. Inizi a provare emozioni vivide

Viaggiare da solo, accelera la crescita emotiva e mentale. Ti rendono più saggio e più aperto Potresti sentirti più di una volta impotente ed esausto e anche solo. Puoi dimenticare la borsa e iniziare a pensare seriamente se rinunciare a tutto, tornare a casa e fare un normale viaggio di famiglia. Ma insieme a tutte le emozioni negative, la vera gioia e l’eccitazione ti colpiranno.

Alla fine, ti renderai conto che non è il mondo intorno a te a causare le emozioni, ma tu stesso. Inoltre Viaggiando da solo, imparerai a vivere i meravigliosi momenti della tua vita, pur mantenendo la modesta. Sarai in grado di provare sensazioni al massimo e di iniziare a capire cosa li provoca realmente.

P u b b l i c i t à

3. Impari a comunicare con le persone

Incontrerai persone completamente diverse e svilupperai abilità sociali ed emotive lungo la strada. Possono quindi essere utilizzati ovunque. Con un desiderio molto maggiore, i dipendenti verranno in aiuto di una persona equilibrata. Arrivando da qualche parte per il fine settimana, puoi rapidamente fare amicizia e persino relazioni. Avrai qualcuno con cui andare al festival o andare in un ristorante che hai sempre desiderato visitare.

4. Ti rendi conto di quanto sei piccolo rispetto al mondo

Il mondo è enorme Non si tratta solo di dimensioni fisiche, ma anche dell’importanza delle persone e del loro desiderio di aiutarti. Una cosa è parlarne, un’altra è viverla. Quando vedi quanto è grande il nostro pianeta e quanto sono generose le persone su di esso, ti rendi conto di tutta la sua grandezza.

5. Diventi più fiducioso

Quando viaggi, ti rendi conto di quanto sei più forte rispetto al momento in cui hai indossato lo zaino e chiuso la porta dietro di te. Ti trovi in ​​situazioni dinamiche, pericolose e persino inimmaginabili – e hai affrontato tutto questo. Ti sei messo alla prova e sai di cosa sei capace. E sai che puoi far fronte a tutto ciò di cui avevi tanta paura quando hai programmato per la prima volta un viaggio indipendente.

6. Troverai te stesso

Il punto piu’ importante , successo tante volte anche a me, lasciare alle spalle situazioni, pensieri negativi, problemi senza una soluzione , e ovviamente perdi la bussola ti te stesso, il non saper che fare , cosa realmente volere..

Beh , viaggiare , catapultarsi lontano da tutto ciò, stare in un paese diverso, con persone diverse, con usanze e orari diversi.. beh ti fa sentire in una specie di Matrix, un mondo nuovo, parallelo.. Ma sia chiaro allontanarsi non significa abbandonare i problemi.. ma per un corto di tempo, stando fuori, vivendo le giornate diversamente, il cervello si riposa, e ogni viaggio quando torno a casa, beh trovo la soluzione ai miei problemi, e so chiaro cosa devo fare.

Eureka Shopping

Multimedia

Foto principale

https://pxhere.com/it/photo/1175886

P u b b l i c i t à

Condividi o Stampa

Articoli Correlati

Back to top button